Taccole come contorno

0.0/5 di voti (0 voti)

Conoscete le taccole o fagioli corallo? Assomigliano a grossi fagiolini appiattiti, io li cucino come contorno, vi insegno come.

  • Persone: 1
  • Difficoltà:
  • Origine: ITALIA
Taccole come contorno

Ingredienti

  • Taccole verdi (quando tendono ad ingiallire non sono molto tenere)
  • 1 spicchio d’aglio
  • pomodori ramati maturi o altre qualità , l’importante che siano maturi
  • sale e olio extra vergine d’oliva

Istruzioni

  1. Lavate i pomodori e tagliateli a dadini; lavate bene le taccole, spuntatele e tagliatele a pezzi. Mettete l’aglio in un tegame con un po’ di olio ad imbiondire quindi eliminatelo se volete e versate nel tegame il pomodoro, lasciate rosolare un po’ e poi versate anche le taccole. Cucinate con un fuoco molto dolce , devono cuocere nella loro acqua di vegetazione, a questo proposito salate subito che il sale aiuta le verdure in genere ad eliminare la loro acqua.

  2. Ci vorrà quasi un’ora, alla fine mettete del basilico e se volete anche una grattata di formaggio, saranno più saporite.

  3. Possono accompagnare una semplicissima frittata profumata alla menta e prezzemolo e insaporita anche quella da formaggio a piacere.

  4. Non sono molto brava a consigliare le dosi giuste di ogni ingrediente perchè sono abituata a fare “ad occhio”. Ma voi mi capite, vero?

Commenti (2)

  • donatella

    donatella

    29 Novembre 2010 at 09:02 |
    sono troppo filamentose non le gradisco

    Rispondi

  • stefano

    stefano

    02 Ottobre 2011 at 07:06 |
    oggi provo la tua ricetta

    Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.

Offcanvas

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.